WP7 – 2 mesi di esperimenti

Circa due mesi fa ho acquistato un HTC HD7 con sistema operativo WP7. Dopo due mesi di esperimenti, utilizzi “strani”, configurazioni ecco la mia “umile” opinione:

Windows Phone 7 è un ottimo sistema operativo sia chiaro, o almeno il primo che finalmente cerca di portare una ventata di aria fresca rispetto ad iOS ( senza nulla togliere ai fan di Android ); Ciò che fa di WM7 un SO interessante è che non ci sono migliaia di dispositivi ma si rispettano degli standard: risoluzione del display, frequenza di clock del processore, l’obbligo di non avere scomode micro sd che non permettono di archiviare le applicazioni, e l’elenco potrebbe continuare; cosa che invece su Android ha preso una brutta piega.

Ciò che mi ha maggiormente colpito è l’interfaccia grafica, questa si presenta sobria ed elegante, senza il minimo fronzolo immotivato, tant’è che alcuni hanno già provato ad imitarla anche su iOS ( vi dice niente iPhotos? ) e si creano addirittura temi inseriti su Cydia.

Il Marketplace, lo store di applicazioni targato Microsoft ( questa è una vera novità ndr) non l’ho testato a fondo, questo perchè l’ho reputo davvero penoso, nonostante abbia provato varie volte, non sono riuscito nemmeno ad installare un’applicazione e ciò non mi sembra una buona cosa per un telefono proposto alla “modica cifra” di 600 euro.

Per me potrebbe essere anche un ottimo store dato che vi sono vari giochi e applicazioni valide ma questi bug tormentano in continuazione la Microsoft, che debba arrivare anche per WP7 il famoso patch day?

L’integrazione con i social network è totale e spinta soprattutto con Windows Live e Facebook che si integrano perfettamente con la rubrica; Degno di nota è il servizio Xbox Live, simile al Game Center per iOS, ci permetterò di accedere anche al proprio profilo creato per la Xbox 360, naturalmente è anche possibile crearne uno da zero.

Un’ottima applicazione è Office, questa è già preinstallata in tutti i terminali e comprende Word, PowerPoint, Excel e OneNote; Le prime due permettono di creare documenti in modo molto semplice, mentre PowerPoint permette solo di aggiungere commenti alle varie slide di una presentazione precedentemente importata.

OneNote è invece un valido gestore di note che permette anche la sincronizzazione con il Windows Live Skydrive, il disco online di Microsoft con 25GB di spazio disponibile sulla falsariga di quanto offerto da DropBox.

La parte multimediale è targata Zune ed è di discreta qualità, tutto ciò dovuto ai vari anni di test effettuati appunto con dispositivi quali lo Zune HD.

In conclusione ci troviamo davanti ad un terminale decisamente interessante ma probabilmente  limitato da un rapporto qualità/prezzo non proprio realistico; per quanto riguarda invece Windows Phone 7 in sè, che nel 2011 vedrà arrivare il multitasking e altre features, è un SO che mi sento di consigliare particolarmente a tutti coloro che necessitano di una forte integrazione con dispositivi aziendali Microsoft o coloro alla ricerca di un Sistema Operativo reattivo, semplice e al tempo stesso sufficientemente completo.

Come sarete sicuramente venuti a conoscenza, è stata la Nokia a stringere l’ultimo degli accordi di partnership con il colosso di Seattle, non potrebbe quindi che prospettarsi un futuro più roseo per la diffusione del SO made in Microsoft, in virtù poi della fama che gode la Nokia sotto il punto di vista dello Stylish Design che faceva di ogni device un oggetto “Alla Moda”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...